domenica 19 settembre, ore 21

Booyo

una performance di Camilla Battaglia e Stefano Costanzo

Domenica sera si potrà assistere alla performance BOOYO a cui Camilla Battaglia – artista milanese di stanza a Firenze che ha collaborato alle Cronache del suono sospeso – e Stefano Costanzo hanno lavorato negli ultimi due anni.
Camilla e Stefano, dopo la residenza di questa settimana all’Asilo, presenteranno questa meditazione tra le possibilità di dialogo elettroacustico tra la batteria e oggetti percussivi e la voce declinata in modi sempre diversi fino a diventare tutt’uno con i segnali digitali del campionatore, dove però si lascia sempre predominare la forza inesplicabile della melodia.

/// Il concerto sarà all’aperto e ad accesso contingentato; per il resto, come sempre all’Asilo, sarà gradito un contributo a piacere che serve ad abbattere le spese minime e a dotare gli spazi dei mezzi di produzione necessari ai lavoratori dello spettacolo, dell’arte e della cultura per portare avanti la sperimentazione politica, giuridica e culturale avviata all’Asilo.