Concerto della tre giorni internazionale Commons and Cities allo Scugnizzo Liberato

Commons And Cities

venerdì 17 novembre ore 21.00 | Scugnizzo liberato

Commons and Cities Live Concert

con Willy’s Balkan e Stocc&Patane Orch.

Nell’ambito della tre giorni internazionale sui beni comuni e la sfida alle città
Commons & Cities | Naples 17/19 November
siamo lieti di ospitare sul palco dello Scugnizzo Liberato in Salita Pontecorvo 46 (NA), uno dei tanti beni comuni liberati della nostra città…

[Willy’s Balkan Travel Agency // LIVE]
———————— e ————————
[Napule Stocc&Patane Orchestra // LIVE]

[MoreInfoSoon]

____________________________________________

>> NAPULE STOCC&PATANE ORCHESTRA <<
Un cammino a vista unisce due collettivi dalla storia molto adiacente, un cammino fatto di strada e cappelli, di copertoni e canti bruciati in un viaggiare che significa incontro, ascoltare dai vecchi e passare ai più giovani, guardarsi e sentirsi una semplice incarnazione temporanea tra ciò che è stato e ciò che sarà, prendendo dal mondo vecchio per lasciare e tramandare il raccolto a chissà chi.
La Mescla nasce come contenitore aperto e crocevia di incontro, il bar dove i musicisti del paese si incontrano per fare musica fino a giorno e regalare la danza alla propria gente, dove i bambini osservano per anni per poi piano piano affiancare genitori, nonni e amici.
Uno spazio dove provare a imparare a confrontare le individualità sciogliendole in un cerchio comunitario, dove musicisti provenienti da cammini ed esperienze diverse possano ritrovarsi in un insieme che si costruisce e ridefinisce ogni volta attraverso il viaggio, gli anni e le mutazioni.
Iniziano viaggiando nella ex Jugoslavia subito dopo gli anni dei conflitti, portando canti per lenire le ferite, e sostegno a chi tentava rinascite in direzioni diverse da quelle preparate dalle dittature della guerra, pronte ad offrire il loro popolo al grande ingoiatoio occidentale; proseguendo poi a Ovest, continuando a tessere una ragnatela che riportava resistenze periferiche, semi antichi e acqua di fonte alle città e alla gente che le abita sotto occupazione.
Ars Nova Napoli nasce tra le strade del centro storico di Napoli come gruppo di musica popolare del sud Italia, esibendosi principalmente a cappello fin dall’inizio, convinti dell’importanza dell’arte di strada come mezzo di condivisione della cultura popolare e nella libera espressione artistica.
Accolgono i viaggiatori suonando nel ventre di Napoli, e in Estate ripartono verso altri paesi nutrendo il loro tesoro di suoni di lingue e culture diverse.
Entrambi centrano il proprio lavoro e studio sulle musiche tradizionali della propria terra e dei popoli che nei secoli l’hanno attraversata, rovistando tra i resti della storia in cerca di assonanze, convergenze, segni che ci guidino e ci facciano capire da dove veniamo e a chi siamo figli, aiutandoci a distinguere cosa è necessario e vero da quel che non lo è.
Innanzitutto, che la storia dell’umanità è fatta di viaggiatori, migranti ed esploratori, di aperture, avventure e rischi, di mescolanza e accettazione.
Il nome è puramente casuale, anche se simbolico, e nasce dal voler reinventarsi provando a ripartire sempre da zero, dalla sorpresa dell’incontro.

>> WILLY’S BALKAN TRAVEL AGENCY <<
I Willy’s Balkan Travel Agency reinterpretano brani tradizionali e non dell’area balcanica, prediligendo i ritmi dispari propri della regione che si estende dal mare Adriatico allo stretto dei Dardanelli.
Da sempre appassionati di questa musica, guardano ad est per cercare di superare il confine geografico, ma soprattutto mentale che separa l’Europa occidentale da quella orientale.

Riccardo Villari: violino
Charles Ferries: tromba
Vincenzo Lamagna: basso
Luca Cioffi: percussioni

Segui l’evento Facebook

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.