corso di Teatro Corporeo a cura di Arianna D’Angiò

22687905 10214536970764904 1473177150240485083 N

corso di Teatro Corporeo a cura di Arianna D’Angiò
former member “Theatre de l’Ange Fou”

dal 10 novembre 2017 ogni mercoledì e venerdì

 

Il lavoro prevede un approccio immediato alla pratica dell’interpretazione drammatica corporea.
Il corpo dell’attore è un mezzo o un materiale indispensabile per l’espressione teatrale ed è l’elemento centrale per rappresentare il paesaggio dell’anima e quindi quel che si cela dietro la superficie del linguaggio.
Sulla base del mimo corporeo di Etienne Decroux che con la sua ricerca si volge all’essenza del teatro, con questo laboratorio partendo dal corpo, e da esso solo, nello spazio dell’universo, nel vuoto, nella nudità, nel silenzio (o nella musica delle sfere), ci muoviamo all’interno di un teatro che ritrova il senso e la forma originaria della teatralità umana più essenziale.

BIO – ARIANNA D’ANGIÒ
Inizia a studiare il mimo corporeo di Etienne Decroux nel 1993 con Michele Monetta. Nel 1997 si trasferisce a Londra dove per 7 anni studia presso l’ “International School of Corporeal Mime” diretta da Steven Wasson e Corinne Soum (ultimi assistenti di Etienne Decroux), è interprete nella loro compagnia “Theatre de l’Ange Fou” in due produzioni “The General Inspector” e “The Orfeus Complex”. È anche assistente all’insegnamento per S. Wasson e C. Soum nel laboratorio organizzato dal professore Marco de Marinis per il Dipartimento di Teatro all’Università di Bologna, D.A.M.S. Nel corso di questi anni a Londra sviluppa una completa conoscenza del mimo corporeo e una profonda comprensione di questa complessa forma d’arte.
Dal 2014 insegna presso l’Accademia del Teatro Bellini di Napoli, diretta da Danio Manfredini. Ha tenuto un laboratorio alla Royal Central School of Speech and Drama (Londra), corso di Musical Theatre. Ha condotto il lavoro corporeo per il laboratorio di Pierpaolo Sepe sul Macbeth, presso il Centro Teatrale Umbro. Attualmente insegna presso la Scuola di Ballo del Teatro di San Carlo.

COME PARTECIPARE
Per partecipare al laboratorio scrivere una email entro il 3 novembre 2017 con oggetto TEATRO CORPOREO a laboratori@exasilofilangieri.it, indicando nome, cognome, CV o lettera di motivazione, recapito telefonico e indirizzo email.

Ai partecipanti è richiesta una quota di complicità che serve a coprire le spese artistiche, a sostenere il progetto e a dotare lo spazio dei mezzi di produzione necessari ai lavoratori dello spettacolo, dell’arte e della cultura per portare avanti l’autogoverno dell’Asilo. Il contributo non è vincolante ai fini della partecipazione.

SEGUI L’EVENTO SU FACEBOOK

 

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.