Corto Circuito Flegreo va all’Asilo

Lupo Bianco Lupo Nero

Sabato 26 maggio 2018 dalle 17 | l’asilo

Corto Circuito Flegreo va all’Asilo

Mercato contadino, aperitivo e proiezione sulla permacultura

Programma:
Ore 17 mercato contadino
Ore 20 aperitivo
Ore 21 proiezione di “LUPO NERO LUPO BIANCO” un atto politico di Ottavia, Olimpia, Giovanni Nigris Cosattini

Corto Circuito Flegreo è un’associazione di promozione sociale che opera sul territorio da ormai oltre 8 anni. E’ soprattutto un progetto di economia solidale a cui aderiscono produttori e consumatori dando vita ad una filiera corta e sana dell’alimentazione, partendo dal rispetto della Terra senza chimica di sintesi che avvelena territori persone e animali.
E’ un Laboratorio di sostenibilità ambientale, sociale, etico ed esperienza di partenariato tra piccoli produttori, piccoli artigiani e consumatori critici che si confrontano con tutti i temi che partono dalla cura della Terra su base di un’agricoltura agro-ecologica, biodinamica e naturale, per sostenere produzioni su base solidale e interagire verso la crescita di consapevolezza di un differente modo di consumare e produrre, scegliendo la sobrietà, la stagionalità il recupero di antichi saperi e il rafforzamento delle relazioni.
Attraverso il Sistema di Garanzia Partecipativa – con la creazione di un Disciplinare delle Produzioni Agricole e Artigiane – garantiamo la salubrità della filiera e la possibilità di partecipare all’esperienza.
Promuoviamo Gruppi di Acuisto Solidali su vari prodotti, non presenti nella nostra rete, sempre verificando la bontà e l’eticità dei prodotti.
Promuoviamo Laboratori Esperienziali sull’uso e lo scambio di semi autoctoni e antichi, sulla cultura del Pane, sulla promozione di orti sociali e urbani, sulla conoscenza e utilizzo delle erbe spontanee, sull’autoproduzione di detergenti domestici non nocivi nè inquinanti.

L’Associazione Culturale G.G. International, fondata nel 2009, si occupa dell’organizzazione di eventi ed occasioni di formazione, promozione e supporto alla cultura, in Italia e all’estero.
Il portfolio di attività è molto vasto, come il target di età a cui ci riferiamo: dai bambini, con eventi che promuovono la creatività attraverso diversi canali, come il teatro, la musica o occasioni per incontrarsi e condividere le proprie passioni; con gli adulti diversificando dal vernissage della mostra, alla promozione di eventi teatrali, cinematografici (“Golden Graal” è il primo evento che abbiamo organizzato, da cui prende il nome G.G.) o di formazione. Negli ultimi anni abbiamo cercato di approfondire la tematica della sostenibilità all’interno dell’ambito culturale, proponendo nuove soluzioni e promuovendo l’attenzione all’ambiente,a tutti i livelli.
Ottavia Nigris Cosattini, classe ’82, rappresentante legale dell’Associazione Culturale G.G. International, lavora da molti anni come organizzatrice di eventi e collabora come free lance in numerose realtà culturali, come Fattore K, Compagnia LABit, Trasformatorio, IF Animazione.
Con un passato di attrice teatrale e un presente di organizzatrice di eventi, cerca continuamente occasioni in cui il suo passato e il presente possano contribuire reciprocamente alla realizzazione di eventi a sostegno della sostenibilità e della consapevolezza.

“LUPO NERO LUPO BIANCO”
un atto politico di Ottavia, Olimpia, Giovanni Nigris Cosattini

Siamo lieti di presentare il risultato del Permacul-Tour realizzato nel 2016 con lo scopo di raccontare la realtà del Gruppo Permacultura Sicilia.
Abbiamo girato per tre settimane con la guida di Peppe Arena alla scoperta di realtà siciliane che applicassero la permacultura a tutti i livelli, sociale, agricolo o ideologico, scoprendo che dal primo corso di permacultura nel 2010 ad oggi le realtà si sono moltiplicate, diventando così numerose da obbligarci a visitarne soltanto alcune molto rappresentative.
Il documentario ha come obiettivo principale quello di diffondere la permacultura come stile di vita attraverso le etiche e i principi che la rappresentano, e come obiettivo parallelo quello di raccontare la rete siciliana come esempio da poter replicare anche in altre regioni italiane. La particolarità è lo stile, che assomiglia di più ad un road movie, ad un incontro tra amici, senza la formalità che è propria dei documentari.
Il progetto è nato dalla necessità di raccontare una realtà molto significativa come esempio di autogestione e di rivoluzione dal basso. La spontaneità con cui si è costruita questa rete, cominciando dal primo corso di permacultura ad oggi, all’interno della Sicilia, è la qualità principale del gruppo e del documentario stesso.

Trailer del documentario:
LupoNero, LupoBianco – TRAILER

Intervista video su ‘bosco di ogigia’:
Lupo nero, lupo bianco. Documentario sulla PERMACULTURA di Ottavia Nigris Cosattini

Intervista su “Permacultura e Transizione”
https://www.permacultura-transizione.com/cura-persone-permacultura/persone-permacultura/intervista-a-ottavia-nigris-cosattini/

Intervista su “Italia che Cambia”: http://www.italiachecambia.org/2017/12/luponero-lupobianco-permacultura-

Segui l’evento Facebook!

/// All’Asilo i concerti, gli spettacoli, le proiezioni, gli incontri sono ad ingresso libero. È gradito un contributo a piacere che serve ad abbattere le spese minime e a dotare gli spazi dei mezzi di produzione necessari ai lavoratori dello spettacolo, dell’arte e della cultura per portare avanti la sperimentazione politica, giuridica e culturale avviata all’Asilo.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.