Gratis but not valueless | workshop con Thomas Mettler

Banner 7

venerdì 7 – domenica 9 aprile 2017 | l’Asilo

Gratis but not valueless

workshop di ricerca sulla contact improvisation con Thomas Mettler

Gratis – ma non senza valore
…in un tempo in cui il denaro ha sempre più influenza;
…in anni in cui le banche sopravvivono ma le scuole d’arte chiudono, in cui il sostegno
economico alle arti, all’educazione e alla sanità viene tagliato;
…in anni in cui una nazione dopo l’altra cadono nella crisi finanziaria e la parte più povera
della popolazione rimane sola, e in cui la disoccupazione dei giovani è superiore al 50 %;
…in un decennio in cui sempre ancora paesi sono „in guerra“ & paesi sono invasi
…in un tempo in cui sempre più insegnanti vendono le loro informazioni invece di insegnarle
con onestà (‘per me insegnare significa offrire conoscenza dal profondo del cuore’);
Ora e negli ultimi 36 anni, lavorando e vivendo da artista indipendente ‘sul limite’, ho
realizzato che non posso cambiare questo mondo… ma che almeno ‘io’ stesso non voglio
esserne cambiato.

>> Programma

VENERDì 7 APRILE ore 18,00
JAM di Benvenuto aperta a tutti

SABATO 8 APRILE e DOMENICA 9 aprile
Workshop con pausa pranzo condotto da Thomas
ore 10,30/18

>> Iscrizioni

Il workshop è aperto a tutti.
E’ richiesto un contributo non vincolante di 10 euro a copertura dei costi di trasporto dell’artista.
Per le iscrizioni occorre mandare una mail con oggetto THOMAS METTLER a contactnapoli@gmail.com indicando nome, cognome, recapito telefonico e mail.

Si consiglia un abbigliamento comodo e ginocchiere.

Il workshop è organizzato in collaborazione con il GRUPPO CI.NA www.contactnapoli.it

>> All’Asilo i concerti, gli spettacoli, le proiezioni, gli incontri sono ad ingresso libero. È gradito un contributo a piacere che serve ad abbattere le spese minime e a dotare gli spazi dei mezzi di produzione necessari ai lavoratori dello spettacolo, dell’arte e della cultura per portare avanti la sperimentazione politica, giuridica e culturale avviata all’Asilo.

>> Descrizione

Come posso – in tempi simili – preservare i miei ideali e le mie aspirazioni?

Io stesso non sono ricco. Conosco il lato difficile del lavorare e del creare, tanto quanto il non voler perdere l’interesse nella ricerca autentica. La mia idea è di diffondere questo messaggio, un messaggio di speranza. Vorrei dare una mano – o piuttosto due mani, braccia, gambe e piedi – a chi voglia appoggiare il mio personale approccio alla Contact Improvisation. Voglio offrire parte del mio insegnamento gratis.

Il workshop chiamato ‘GRATIS ma NON SENZA VALORE’ vorrebbe provare il fatto che ‘senza prezzo’ non significa necessariamente ‘povero’ – as I was told repeatedly. Al contrario: questo rappresenta un esempio di come le persone possano effettivamente iniziare a cambiare la propria scala di valori. Uno può offrire il proprio amore per le arti, per la Danza, per l’insegnamento agli altri e condividere la sua esperienza e conoscenza ‘gratis’ a chi sta attraversando tempi difficili.

Con questi intenti darò per i prossimi cinque anni workshop ‘GRATIS ma NON SENZA VALORE’ in paesi come Spagna, Grecia, Portogallo, Italia, Polonia, Ucraina, e altri, dove le arti sono in pericolo e una generazione di giovani danzatori manca di sostegno.

Thomas Mettler, 2014
www.keep-serching.ch
www.ci-ticino.ch

>> Bio

Thomas Mettler (Svizzera) – Lavora nel TEATRO & nella DANZA attraverso un’ininterrotta ricerca da 36 anni.
Insegna da 30 anni – 4 anni a tempo pieno in scuole d’arte dramatica e di danza professionale a Londra e Parigi, e ha insegnato in più di 140 workshops fra Colombia, Francia, Inghilterra, Italia, Germania, Stati Uniti, India, Grecia, Finlandia, Portogallo, Spagna, Israele, Palestina, Polonia, Repubblica Ceca e Svizzera. Con le sue creazioni internazionali attraverso il mondo e
con il fatto d’invitare artisti di varie nazionalità nel suo paese d’origine continua cosi a realizzare il suo sogno di un mondo senza confini.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.