Giovedì 15 novembre 2018, ore 19 l’Asilo

In the Mood for Napoli

Cosa vuol dire oggi essere napoletani?

Il progetto

Napoli ha ancora qualcosa da dire? Che futuro possiamo immaginare per la città?
In the Mood for Napoli è il progetto transmediale che intende raccontare la Napoli di oggi oltre i classici luoghi comuni, attraverso gli occhi di chi la vive quotidianamente, siano essi autoctoni o provenienti da altri paesi. Il termine inglese mood rappresenta un sentimento contrastante fra l’amore e l’apprensione, ma anche un atteggiamento, una predisposizione.
Il primo passo del progetto è stato la realizzazione di un docufilm cortometraggio e l’idea di declinare lo stesso sguardo in forme differenti, condividendo, sulle principali piattaforme social, gli spunti da cui è partita la ricerca, attraverso l’hashtag #MOOD4NA.

Il cortometraggio

In the Mood for Napoli (docu-film, 17 min., ita/sub-eng)
Prodotto da Overview videomaking e MCT Master in Cinema e Televisione

Anna è una dei tanti “napoletani acquisiti”.
Viaggiando in Italia si è innamorata di Napoli, tanto da decidere di rifiutare un contratto di lavoro a Berlino per trasferirsi qui. Dopo circa tre anni vive e lavora a Napoli, parla con un vago accento partenopeo, collabora con i ragazzi del Centro Territoriale Mammut Napoli di Scampia e guida nel traffico come una vera Napoletana. Qui la vita non è facile e il suo cuore rimane diviso fra Napoli e la Germania…

regia: Piero Oronzo
soggetto: Piero Oronzo e Samira Hajjat
suono in presa diretta: Elia Giacobbe
musiche: Spanteca’
Con
Anna Bogatch
Peppe Treccia
Chiara Ciccarelli
Gaetano Ruoppolo
Con la supervisione di:
Gianfranco Pannone
Nicola Giuliano
Arturo Lando
Andrea Garello
Davide Mastropaolo