IV Festa delle Fave

FESTA FAVE 2017

Venerdì 8 dicembre dalle 10.00 alle 24.00 | l’Asilo

IV FESTA DELLE FAVE

“Dimenticare come zappare la terra e curare il terreno significa dimenticare se stessi”

Mahatma Gandhi

 

E di nuovo ci ritroviamo a zappare, seminare, rimestolare e fare festa.

Stavolta siamo in tanti e intenzionati a godercela, rilassandoci e prendendoci un tempo per riflettere e dibattere, fare acquisti davvero sensati, prepararci all’ubriacatura delle feste natalizie in maniera consapevole e libera.

Una bella novità: la Tavolata della Fava, sulla scia della bellissima tavolata che ha avuto luogo al Pallonetto a Santa Chiara, ci ritroviamo con lo stesso spirito e voglia di stare insieme. Ognuno porti stoviglie, perché si tratta di un evento a rifiuti zero.

Vi aspettiamo!

PROGRAMMA COMPLETO:

– Ore 10: lavori nell’orto e laboratori per bambini.

– Ore 12: semina (ognuno è invitato a portare guanti e attrezzi, nonché piantine e semi).

– Ore 13: tavolata e autoproduzione di pasta (si chiede di portare del buon cibo, anche coordinandosi con noi tramite questa pagina dell’evento).

Durante il pranzo saranno venduti i giornali Scarp de’ tenis, lo street magazine che racconta la strada e che si vende in strada.

La tavolata è a RIFIUTI ZERO, pertanto ognuno è invitato a portare piatti e stoviglie.

– Ore 15: marmellate e conserve (ogni partecipante è invitato a portare un barattolo).

– Ore 17: Verso un’ecologia delle relazioni – Cap. III | Nutri-menti. Dal seme al rifugio del rifiuto.

Cucine e officine di relazioni

Dibattito aperto su:

cibo come r-Esistenza, autoproduzioni, rifiuti come risorsa nella convinzione che si debba eliminare il concetto di rifiuto, sia umano che materiale, e perseguire un sovvertimento che sveli la ricchezza nello scarto che diventa arte e ricchezza (pratiche, politiche ed etiche).

Sono inoltre invitate tutte le realtà del territorio a presentare le loro attività, in vista di una collaborazione e di un coordinamento tra gli spazi.

– Ore 20: cena genuina con CUCINA CLANDESTINA: autoproduzioni contadine e naturali, senza prodotti di origine animale.

– Ore 21:30: Strada Ketelos in concerto.

https://www.facebook.com/events/1928674814048512/?ti=cl

– Tutto il giorno: mercatino di artigianato e autoproduzioni, interventi musicali a cura della Cooperativa La Fenice, lavori nell’orto coordinati da Fare Decrescita.

Segui l’evento su Facebook!

La Festa delle Fave si inserisce all’interno di una serie di eventi che sono accomunati dalla voglia di vivere i giorni di festa in maniera più umana e piacevole, curando i rapporti umani, sentendoci abitanti partecipi dei nostri quartieri, incontrando e raccontando tante realtà, mangiando cibo vero e facendo arte indipendente.

7 Dicembre Cena per Scarp de Tennis presso la Taverna Santa Chiara.

8 Dicembre Festa delle Fave a l’Asilo.

9 Dicembre Patatrac a Santa Fede Liberata.

10 Dicembre Pranzo Benefit Orto Urbano Autogestito + Napoli-Fiorentina a Terranostra Occupata.

10 Dicembre camminata e riflessioni sui luoghi incendiati del Vesuvio e del Faito (da definire).

STRADA KETELOS

Il collettivo “Strada ketelos” nasce nel 2017 dall’incontro nel fertile ambiente musicale napoletano di musicisti di diverse origini geografico-culturali (Napoli, Campania, Puglia, Sicilia, Basilicata, Francia). Uniti dalla passione per la musica, essi iniziano a scendere in strada a proporre un repertorio di brani che va sempre più a definirsi col tempo, nonostante sia tutt’ora in evoluzione continua.

Obiettivo del gruppo è anche ampliare sempre il repertorio, studiando nuovi e diversi linguaggi.

L’esecuzione di qualsiasi genere viene volontariamente e inevitabilmente contaminata dai diversi gusti dei singoli musicisti. Essi si differenziano, infatti, per formazione musicale (jazz, popolare, classico e molto altro).

Dopo una prima fase spontanea, le performance vanno sempre più ad assumere una forma propria per arrangiamenti e repertorio (nonostante ci siano sostanziali cambiamenti a seconda della strumentazione disponibile ogni volta).

https://www.facebook.com/Strada-Ketelos-665285610346495/

***

All’Asilo i concerti, gli spettacoli, le proiezioni, gli incontri sono ad ingresso libero. È gradito un contributo a piacere che serve ad abbattere le spese minime e a dotare gli spazi dei mezzi di produzione necessari ai lavoratori dello spettacolo, dell’arte e della cultura per portare avanti la sperimentazione politica, giuridica e culturale avviata all’Asilo.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.