Lo spazio web artistico della Tela è solo uno dei “luoghi” della sperimentazione in vita. La comunità gioca a costruire reti, a intessere relazioni tra diverse realtà territoriali e oltre; intreccia ricerche e studi; è curiosa di scoprire cosa può nascere dall’incrocio tra persone e linguaggi completamente diversi e apparentemente lontani.

Qui sotto alcune esperienze d’incontro:

La Tela – può causare interdipendenza

Sabato 19 dicembre 2020 su radio banda larga (www.rbl.media) l’Asilo ha presentato La Tela. Durante la trasmissione radio si è ascoltata una composizione di letture, flussi sonori, chiamate alle arti, spiegazioni tecnico-poetiche, momenti assembleari che hanno raccontato La Tela e i processi creativi e politici alla base della sua realizzazione.

un Flusso Asilo per CCSC, giugno 2020

i Flussi sonori aperti in un articolo su FreakOut Magazine

del 17 giugno 2020, leggilo qui: http://www.freakoutmagazine.it/17-06-2020/extra/105923/flussi-sonori-e-la-tela-dellex-asilo-filangieri/

la Tela in un articolo su Il Roma del 21 giugno 2020

scritto da Marco Sica, leggilo qui: https://www.ilroma.net/curiosita/il-progetto/lex-asilo-filangieri-tesse-la-tela-di-aggregazione-e-interazione-socio

La Tela: uno spazio di relazione creativa

un articolo di Gianmarco Pisa su Pressenza del 26 dicembre 2020

La risposta dell’ex Asilo al lockdown: la Tela

Un articolo del 16 febbraio 2021 su NapoliClick

La Tela. Per un distanziamento socievole

Un articolo su Il lavoro culturale del 31 marzo 2021