Presentazione del libro “Inventare il futuro. Per un mondo senza lavoro” (N. Srnicek – A. Williams)

Immagine Inventare Il Futuro 600 X 300

Venerdì 2 marzo ore 18.30 | l’asilo

Presentazione di Inventare il futuro. Per un mondo senza lavoro

di Nick Srnicek e Alex Williams, Nero Edizioni.

Presentazione del libro di Nick Srnicek e Alex Williams, Inventare il futuro. Per un mondo senza lavoro (Nero Edizioni, 2018), traduzione dell’originale: Inventing the Future. Postcapitalism and a World Without Work, Verso Books, 2016.

Intervengono:
Corrado Melluso, editore Nero Editions
Paolo Mossetti, scrittore
Paolo Bosso, filosofo

Nel 2013, Nick Srnicek e Alex Williams furono gli autori del “Manifesto per una politica accelerazionista”, uno dei testi più discussi degli ambienti radicali dapprima inglesi e poi del resto del mondo, in cui invitavano la sinistra ad abbandonare le tentazioni “passatiste” di certa “politica dal basso” (da loro ribattezzata “folk politics”) per confrontarsi in maniera più diretta con un mondo altamente tecnologizzato e caratterizzato da astrazione e complessità.
In Inventare il futuro, i due autori espandono il discorso per delineare una sorta di vera e propria “rampa di lancio per un nuovo immaginario socialista” (per usare le parole di Mike Davis). I due autori propongono una via radicale alla piena automazione, superare il lavoro salariato e rivendicare un reddito di base incondizionato che si opponga alle ipotesi di “reddito garantito” fatte proprie dalla Silicon Valley.

I temi al centro del libro sono tra i più urgenti dell’attuale dibattito in seno alla sinistra radicale e coinvolgono aspetti come:
– le criticità di un approccio “localista” alla politica
– i fallimenti dei movimenti post-Occupy
– la costruzione di una nuova egemonia di sinistra
– il rapporto con i mezzi di produzione ai tempi del “capitalismo delle piattaforme”
– il rifiuto del lavoro
– il rapporto con i populismi
– la necessità di un “ritorno al futuro” per il pensiero radicale

In particolare con Nick Srnicek, NERO/Not ha già lavorato per l’organizzazione di Interregno, il festival di politica e immaginari futuri che si è tenuto lo scorso settembre all’atelier autogestito Esc di Roma (di cui NERO era co-organizzatore), in cui l’autore ha approfondito i temi al centro del libro.

Per altre informazioni: https://not.neroeditions.com/nick-srnicek-alex-williams-inventare-futuro/
Recensione di Paolo Bosso sul volume: https://not.neroeditions.com/appunti-inventare-il-futuro/

Gli autori:
Nick Srnicek è autore di Platform Capitalism (Polity, 2016) e assieme a Graham Harman e Levi Bryant ha curato nel 2011 The Speculative Turn, antologia del pensiero realista-speculativo.

Alex Williams è docente in sociologia alla City University di Londra. Insieme a Nick Srnicek, ha già scritto il Manifesto per una politica accelerazionista (2013)

/// All’Asilo i concerti, gli spettacoli, le proiezioni, gli incontri sono ad ingresso libero. È gradito un contributo a piacere che serve ad abbattere le spese minime e a dotare gli spazi dei mezzi di produzione necessari ai lavoratori dello spettacolo, dell’arte e della cultura per portare avanti la sperimentazione politica, giuridica e culturale avviata all’Asilo.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.